Torna al menu Regia

 

Si laurea in cinema all'Università di Torino nel 2003.
Dal 1999 realizza diversi cortometraggi sperimentali (L'odore del veleno - 1999, Il corpo - 2000) o di fiction (Panopticon - 2003, Le voyage dans le futur - 2003), premiati in vari festival internazionali.

Nel corso di questi anni, collabora con diverse compagnie di danza e di teatro d'avanguardia in Italia, in Francia e in Svizzera. In questo ambito, realizza delle video installazioni per diversi spettacoli della compagnia L.O.S.S. (Esodo in caso di panico - 2006, Don't worry - 2006, 5 sacrifici per apparire - 2007).
Nel 2008 crea un sistema di proiezione al suolo interattiva per lo spettacolo di danza Sawa Sawa di Hapax Compagnie

Nel 2009 lavora con Eve Ramboz alla fabricazione delle immagini per Le Jardin des Délices, lo spettacolo di Blanca Li, ispirato all'universo visionario di Jérôme Bosch.

Le tecniche di realizzazione dei suoi film variano spesso in relazione al progetto.
E' così che passa dal clip al documentario, dalla fiction all'animazione.

Nel 2003 realizza Coppie, durante un work-shop con Abbas Kiarostami.
Nel 2004 collabora al progetto The Tulse Luper Suitcases di Peter Greenaway.
Nel 2007 realizza Tori Seduti, un documentario girato durante i Giochi Paralimpici di Torino 2006.

Il suo lavoro è orientato verso l'introspezione e lo sguardo dell'uomo su se stesso; questo concetto di " doppio" si ritrova in molte delle sue opere.

Da 8 anni vive e lavora a Parigi, dove è il direttore artistico di Lumina, con Fabrizio Scapin.

retour au menu réalisateur